Disordini del sonno

Una maschera anti russamento per chi è più utile: guida alla scelta

Dormendo si ha un rilassamento della fascia muscolare del collo e ciò favorisce russamento.
Per questa ragione, per alcune persone che russano può essere utile una maschera anti russamento.

Le maschere anti russamento

Le maschere anti russamento sono maschere da avvolgere attorno alla testa ed attorno al mento.

Sono solitamente fatte con un materiale elastico ma forte. Sono appositamente fatte per essere di supporto alla nostra mandibola mentre stiamo dormendo e quindi sono utili per prevenire il russamento.

maschere antirussamento

In America sono state approvate per essere una soluzione adatta a molte persone che russano per differenti motivi.

Questa tipologia di maschere incide sul problema del russare in un modo originale, poco invasivo.

Si tratta una soluzione per smettere di russare molto diversa da altre metodologie.

Per contro si tratta di un rimedio che non sempre potrebbe essere efficace allo stesso modo di altri rimedi per smettere di russare.

Comunque ha molti pregi e funziona molto bene con molte persone che russano.

In che modo agiscono le maschere anti russamento

Le maschere anti russamento funzionano mantenendo (durante il sonno) la mandibola in una “posizione avanzata”.

Quando ci addormentiamo, i nostri muscoli tendono a rilassarsi e di conseguenza la nostra bocca può anche tendere a “penzolare”.

Il rilassamento muscolare e la bocca aperta possono favorire il russare bloccando le vie respiratorie, una cosa che si può prevenire indossando una maschera che faccia da supporto alla mandibola.

Quando la mandibola ha un supporto sul quale poggiare, le vie respiratorie rimangono maggiormente aperte, lasciandoci più spazio per respirare e riuscendo in tal modo a scongiurare il russamento.

Quali i loro vantaggi

Le maschere anti russamento presentano molti vantaggi.

  1. Prima di tutto, mentre stai dormendo non devi tenere alcunché in bocca: e ciò potrebbe essere una cosa gradita a chi non si sente a suo agio con i bite dentali.
  2. In secondo luogo sono molto comode da indossare.

Quindi possono essere adatte anche alle persone che hanno dei problemi a dormire con altri dispositivi meno confortevoli.

Inoltre sono estremamente facili da utilizzare. Non hanno bisogno di essere regolate in nessun modo: basta solo indossarle e si é già a posto.

Quali i loro punti deboli

Il principale limite delle maschere anti russamento è che potrebbero non essere così efficaci come i bite dentali, in quanto affrontano – sì –  lo stesso problema, ma in modo “più indiretto”.

Alcune persone inoltre potrebbero non volerle indossare per questioni estetiche: dato che vengono indossate ai lati della testa e non dentro la bocca, sono facilmente visibili ed alcune persone potrebbero non sentirsi a loro agio per questi motivi.

Altre persone potrebbero trovarle fastidiose sopratutto nei mesi estivi quando fa caldo, e quando dormire con una maschera addosso è oggettivamente scomodo.

Chi dovrebbe utilizzarla, e chi no

Alcune persone non amano dormire con qualcosa in bocca, e questa maschera potrebbe costituire per loro una fantastica alternativa: se hai un problema di russamento e non ti vuoi mettere nulla in bocca per correggerlo, la maschera anti russamento può essere un’opzione da provare.

A volte, le maschere anti russamento possono non risolvere del tutto il problema perché servono solo ad aprire “leggermente / minimamente” le vie aeree.

Ancorché questo fatto possa essere più che sufficiente per la maggior parte delle persone, in alcuni casi potrebbe tuttavia non bastare, e potrebbe  quindi comportare la necessità di ricorrere ad una soluzione più radicale come il bite dentale.

In conclusione

Le maschere anti russamento possono essere un eccellente rimedio per le persone,

  • che vogliono smettere di russare,
  • ma che, allo stesso tempo, non vogliono dormire con qualcosa in bocca durante la notte.

Potrebbero anche essere una valida soluzione per le persone con la dentiera, poiché in queste circostanze i bite dentali non sono sempre utilizzabili.

E’ importante ricordare,

  • che il russare fa male a chi russa ed anche a chi gli sta vicino;
  • che sebbene questo fatto possa non essere un grosso problema nel breve periodo,
  • nel lungo periodo (spesso) si farà certamente sentire la carenza di sonno causata dal russamento.

Quindi, trovare una soluzione efficace potrebbe essere la cosa migliore per se stessi e per chi ci sta accanto.

Quindi evita la carenza di sonno dovuta al russare, perché ti creerà solo problemi: cerca attivamente un rimedio che sia efficace per smettere di russare.

Questo tipo di rimedio od un altro.

bite antirussamento

Potresti essere interessato a:
Disordini del sonno

Insonnia cronica: suoi effetti sul cervello, e 15 modi per contrastarla

Disordini del sonno

Come smettere di pensare quando si va a letto

Disordini del sonno

La luce e il sonno: come la luminosità incide sul nostro sonno

Disordini del sonno

9 falsi miti da sfatare sul sonno