I migliori generatori di rumore bianco: cose e prodotti da considerare – Segreti del sonno

Se hai problemi ad addormentarti in pochi minuti oppure se ti svegli facilmente e più volte nel corso della notte, prova col rumore bianco: potrebbe esserti utile.

L’espressione rumore bianco può avere diversi significati. In questo articolo ci riferiamo ad un tipo di rumore, che illustreremo meglio più avanti, che in parole semplici possiamo definire come quello o quelli che di fatto costituiscono per noi una barriera contro altri rumori.

Chi ha la tendenza a svegliarsi oppure ha delle difficoltà ad addormentarsi a causa di rumori che egli associa a sensazioni sgradevoli dell’ambiente esterno, può trarre benefici da questa tipologia di rumori.

Esistono in commercio degli apparecchi realizzati appositamente per diffondere rumori, al duplice scopo:

  1. di togliere le “distrazioni rumorose” che disturbano o impediscono il nostro sonno;
  2. di produrre un suono rilassante che possa indurre il nostro sonno.

Infatti i generatori di rumore bianco producono un insieme di frequenze volte a “nascondere” (tecnicamente si parla di sound masking) i suoni / rumori con altri rumori / suoni piacevoli e rilassanti.

E’ molto incerto il confine tra un rumore bianco ed uno “fastidioso”, per cui scegliere un tipo di generatore di rumore bianco piuttosto che uno di una diversa tipologia (quando non addirittura di un’app) può comportare grosse differenze in termini di benefici.

Dopo questa breve introduzione, nell’ordine, focalizzeremo la nostra attenzione sui seguenti argomenti.

  1. I migliori generatori di rumore bianco del 2020.
  2. Cose da sapere e effetti del generatore di rumore bianco.
  3. Elementi e caratteristiche da valutare al momento della scelta del generatore.
  4. Per quali persone possono essere particolarmente utili.
  5. Le possibili alternative ai generatori di rumore bianco.

I migliori generatori di rumore bianco del 2022

1. Sound+Sleep ASM1002-G

Prodotto ad alto valore tecnologico

Blog

Caratteristiche:

  • 30 rumori e suoni naturali a scelta.
  • Timer di spegnimento attivabile a discrezione dell’utilizzatore, a 30 min, 60 min, 90 min, 120 min.
  • Display luminoso, ma con oscuramento automatico.

Tra tutti i generatori di rumore bianco che abbiamo incluso in questa nostra recensione, il Sound + Sleep ASM1002-G è quello più ricco di funzioni tecnologiche. Infatti il Sound + Sleep ASM1002-G della Adaptive Sound Technologies, Inc. (ASTI),

  1. si avvale di una tecnologia audio proprietaria (e brevettata), la quale ci permette di scegliere tra i rumori bianco, rosa e marrone, nonché tra un’ampia gamma di suoni naturali e ambientali, per un totale di 30 atmosfere sonore non ripetitive;
  2. è dotato di un timer per la riduzione ‘delicata’ e graduale del rumore, timer che può essere programmato con tempi che possono essere incrementati di 30, 60, 90 e di 120 minuti;
  3. è in grado di “ascoltare” i suoni presenti nell’ambiente a cui “risponde” istantaneamente regolando il volume dell’audio;
  4. ha dei pulsanti che si oscurano automaticamente in modo da ridurre al minimo le interruzioni del sonno;
  5. ha un jack per cuffie.

Questo prodotto si posiziona in una fascia di mercato (e di prezzo), più alta rispetto alla media dei dispositivi che presentiamo in questa nostra rassegna.

Prodotto raccomandabile:

  • per le persone che (per dormire) preferiscono i rumori bianco, rosa e / o marrone;
  • per quelli a cui piace addormentarsi coi suoni “ambientali”;
  • per il suo connettore audio per il suo utilizzo, con cuffie o con altoparlanti;
  • per le persone che si svegliano facilmente anche con disturbi sonori leggeri.

I suoi limiti o punti carenti:

  • il suo prezzo: anche se è giustificato in ragione delle scelte tecnologiche adottate, potrebbe essere eccessivo per alcune persone.

Acquista ora


2. Macchina del rumore bianco

Ottimo prodotto, semplice compatto ed elegante.

Blog

Caratteristiche:

  • 30 suoni naturali.
  • Volume dei suoni regolabile.
  • Timer.
  • Alimentazione tramite USB.

Prodotto elegante ma anche flessibile in termini di funzionalità, grazie anche,

  • al suo timer – che può essere regolato sui 30 minuti, sui 60 minuti, oppure in riproduzione continua (loop),
  • al volume del suo rumore che è regolabile su ben 35 livelli,
  • ai suoi 30 suoni naturali pre-impostati:
  • i rumori pre-impostati che questo dispositivo può generare includono il rumore rosa/bianco, il rumore di una ventola, il rumore della pioggia o di un temporale, il rumore della foresta o di un ruscello, il suono di un battito cardiaco, il rumore delle onde, il suono dei grilli.

Questo dispositivo può essere un’ottima soluzione per la casa, ma anche per l’ufficio o per una stanza d’hotel.

Raccomandabile per chi desidera:

  • un prodotto esteticamente molto compatto ed elegante da potersi portare appresso;
  • la funzione timer per il suo spegnimento.

I suoi punti carenti e i suoi limiti:

  • funziona solo con l’alimentazione via USB,
  • non è dotato di jack per il collegamento con cuffie o con altoparlanti esterni.

Acquista ora


3. Yogasleep Rohm

Un prodotto portatile e semplice

Blog

Caratteristiche:

  • 3 rumori / suoni a scelta.
  • Dotato di una batteria ricaricabile via USB.

Yogasleep Rohm è un generatore di rumore bianco, compatto ed economico, ideale per le persone adulte che viaggiano o per quelle che devono “gestire” un neonato.

Per quanto riguarda le sue funzionalità, questo dispositivo ci consente 3 opzioni tra cui scegliere: un rumore bianco brillante, un rumore bianco profondo, una risacca (il moto di ritorno dell’onda).

Può funzionare per più di 6 ore con una singola carica. Per la sua ricarica, Yogasleep Rohm è dotato di una porta USB che ne permette l’allacciamento all’energia elettrica nelle più svariate situazioni: in casa, in hotel, ma anche mentre si è in viaggio.

Il fatto che lo Yogasleep sia dotato di un cordino per appenderlo o per allacciarlo facilmente un po’ ovunque senza la necessità di un supporto fisso su cui poggiarlo, evidenzia la sua predisposizione per essere portato appresso.

Per finire: lo Yogasleep non è dotato di un timer di auto-spegnimento.

Raccomandabile per:

  • le persone che viaggiano,
  • per i genitori di neonati che necessitano di un prodotto pratico, compatto, portatile e che possa funzionare anche senza elettricità.

Punti carenti e limiti:

  • non è provvisto di un timer,
  • non è provvisto di jack per cuffie.

Acquista ora


4. Hatch Rest+

Luce notturna, generatore di rumore bianco e audio monitor per neonati

Blog

Caratteristiche:

  • Utile per bambini e neonati;
  • Dispositivo multifunzionale: luce notturna, generatore di rumore bianco, monitor audio, orologio.
  • Interfacciabile via Wifi con Alexa e smartphone.

Il rumore bianco si è dimostrato molto utile nel favorire anche il sonno dei neonati e dei bambini più piccoli.

Rest+ è un “sistema di sonno” completo che, in un unico dispositivo – costantemente connesso alla rete wi-fi e controllabile con Alexa e/o con una app per smartphone – combina:

  • una luce notturna personalizzabile,
  • un generatore di rumore bianco personalizzabile,
  • un monitor audio a due vie (una per ascoltare ed una per parlare col bambino),
  • un orologio,
  • la funzione ‘time-to-rise’.

Combina insomma tanta tecnologia da spaventare i genitori meno aggiornati e/o più ‘timidi’, ma irresistibile per quelli più aggiornati.

Questo dispositivo funziona con una batteria (ed una seconda batteria di backup).

Oltre che nella versione Rest+, questo prodotto e disponibile in una versione base, Rest, versione dotata ‘solamente’ di:

  • una luce notturna personalizzabile,
  • un generatore di rumore bianco personalizzabile,
  • la funzione ‘time-to-rise’.

Raccomandabile per i neonati ed i bambini piccoli :

  • a cui piace ascoltare il rumore bianco per addormentarsi,
  • che hanno difficoltà ad addormentarsi al buio,
  • che necessitano di essere controllati nel sonno senza che siano disturbati.

Punti carenti e limiti:

  • come tutti i dispositivi ‘tuttofare’, questo apparecchio potrebbe essere ‘eccessivo’ per chi non necessitasse di tutte le sue funzionalità,
  • piuttosto costoso.

Acquista ora


Cose da sapere, ed effetti del generatore di rumore bianco

Il rumore bianco. Quando noi pensiamo al rumore bianco immaginiamo un rumore statico, oppure dei suoni rilassanti come quello della pioggia o delle onde del mare che si infrangono sulla spiaggia. In realtà, dal punto dal vista tecnico il rumore bianco ha una definizione specifica e precisa.

  • Il rumore bianco è un rumore casuale che ha una densità spettrale piatta, ovvero il rumore ha la stessa ampiezza o intensità in tutta la gamma di frequenze udibili (da 20 a 20.000 hertz).
  • E chiamato rumore bianco perché è analogo alla luce bianca, che è una miscela di tutte le lunghezze d’onda visibili della luce.

Comunque, proprio come avviene coi colori, ci sono anche dei rumori marrone, rosa, blue, ecc.: però questo è un argomento che esula dal tema su cui si focalizza questo articolo.

Effetti del rumore bianco. Uno studio del 1990 ha dimostrato che i bambini si addormentano più velocemente quando sono in presenza di un rumore bianco.

A parte ciò, il rumore bianco viene utilizzato anche per esser d’aiuto ai bambini ed agli adulti che soffrono di acufene: un sibilo, ronzio, fischio, un suono vivace o di campanello che la persona sente nella orecchie ma che non esiste nella realtà.

Elementi e caratteristiche da valutare al momento della scelta

Anche se le specifiche di ogni tipo apparecchio differiscono da produttore a produttore e da modello e modello, gli elementi e le caratteristiche a cui occorre prestare attenzione nella scelta del migliore (in relazione alle proprie esigenze) generatore di rumore bianco, sono le seguenti:

  1. il costo,
  2. la sua alimentazione,
  3. la presenza di un timer,
  4. le cuffie,
  5. la gamma dei suoi possibili suoni.

1- Il suo costo – Come abbiamo detto, il confine tra il rumore bianco ed il “rumore fastidioso” è molto sottile. Il che implica che anche la qualità dei componenti che generano il rumore e la sua diffusione (l’amplificatore, lo speaker, ecc..) può fare una grossa differenza sugli effetti che il dispositivo produce su di te (o sul neonato).

Perciò, il nostro consiglio è che nella scelta del generatore non ci si deve basare sul prezzo come elemento discriminante. Se solo qualche decina di euro in più ci può aiutare a dormire meglio, non c’è una valida ragione per non doverli spendere.

2- La sua alimentazione – La maggior parte dei generatori necessita di un collegamento alla corrente elettrica mediante una presa di corrente o un cavo USB. Ma ne ne sono altri che funzionano anche – o solo – a batteria.

3- La presenza di un timer – A seconda delle esigenze di ognuno di noi, potremmo voler tenere acceso il generatore di rumore bianco solo nelle prime ore della notte, piuttosto che ritrovarcelo acceso anche al risveglio. In tal caso, è utile un apparecchio dotato di un timer.

4- Le cuffie – Alcuni generatori di rumore bianco dispongono di un connettore jack per cuffie incorporato, per un ascolto “più privato”.

5- La gamma dei suoi possibili suoni – Infine, ma non per questo la meno importante, è la gamma di suoni che il dispositivo può generare.

E’ fondamentale sapere quale gamma “funzioni” meglio per noi, ed essere sicuri che in quelli che il dispositivo è in grado di generare ci siano anche i nostri suoni preferiti.

Per quali persone possono essere particolarmente utili

I generatori di rumore bianco sono degli apparecchi piuttosto economici e non hanno rischi per la nostra salute (se vengono utilizzati con buon senso). Quindi possono essere utilizzati da chiunque.

Alcune categorie di persone possono essere maggiormente interessate ai loro benefici:

  1. le persone che viaggiano spesso
  2. e quelle che vivono il luoghi rumorosi,
  3. i genitori,
  4. soggetti con particolari problemi.

1- I viaggiatori – I generatori di rumore bianco sono un’ottima soluzione per combattere l’inquinamento acustico mentre si viaggia in aereo, in treno, oppure quando si soggiorna in un hotel.

2- Le persone che vivono in zone rumorosi – Disporre di un generatore di rumore bianco può essere molto vantaggioso per chiunque viva o dorma in zone rumorose. Il traffico, i rumori fatti dalle imprese di costruzione, i coinquilini rumorosi, i partner che russano possono contribuire a farci dormire male, mentre il generatore di rumore bianco può venirci in aiuto.

3- I neonati e bambini piccoli, bambini autistici, bambini con il disturbo da deficit dell’attenzione ed iperattività – Ci sono degli studi scientifici hanno dimostrato l’utilità del rumore bianco con queste categorie di soggetti.

Prima di usare un generatore di rumore bianco con tuo figlio, parlane o comunque informa il pediatra.

4- Le persone che soffrono di acufene – i generatori di rumore bianco possono alleviare i sintomi dell’acufene. Se soffri di acufene parlane con il tuo medico curante o un otorinolaringoiatra il quale ti aiuterà a sviluppare una strategia per coprire il fastidioso ronzio alle orecchie.

Le possibili alternative ai generatori di rumore bianco

Altri modi efficaci nel “bloccare” i rumori provenienti dell’ambiente esterno possono essere i seguenti.

  1. I tappi per le orecchie usa e getta o riutilizzabili. Di questi dispositivi abbiamo parlato approfonditamente in quest’altro nostro articolo;
  2. Le app per il rumore bianco. Ne abbiamo provate alcune ma non ci sono sembrate particolarmente efficaci: la nostra impressione è che ciò dipenda, oltre che dalla sensibilità individuale, anche dalla qualità delle cuffie e dalla caratteristiche dello smartphone.